Un’incorreggibile Millennial con la passione per la scrittura e attratta dalla creatività. Ho la fortuna di trascorrere gran parte del tempo immersa tra le mie passioni, impegnata nel trasformarle in una professione.

La mia giornata si divide tra attività di comunicazione e marketing digitale e progetti artistici che sviluppo come disegnatrice e illustratrice autodidatta freelance.

Diplomata in grafica pubblicitaria, l’esperienza presso agenzie di comunicazione e reparti marketing ha sedimentato in me una forte curiosità verso ciò che mi circonda. Mi piace studiare e approfondire quello che cattura la mia attenzione per poi lasciarmi influenzare in qualche sperimentazione creativa.

E se non mi trovi al tavolo da lavoro con la testa tra acquerelli ed in mano una bic blu, prova cercarmi tra i quadri di qualche museo o persa tra le mura di una città intenta a conoscerne la storia!

Martina, Eclettica Vagabonda
Raccontare l'Arte

Eclettica Vagabonda è un progetto legato al mondo dell’arte nato spontaneamente come spazio virtuale in cui mi piace raccontare le sensazioni provate davanti ad un dipinto, le suggestioni suscitate da un evento o passeggiando tra le vie di una città ancora tutta da scoprire.

Matita in una mano e macchina fotografica nell’altra, l’obiettivo che mi sono posta è quello di coinvolgerti nella mia meraviglia: perché anche il mondo dell’arte può essere vissuto, amato e rispettato attraverso le nuove tecnologie.

Cresciuta insieme alla trasformazione digitale, il web è entrato a far parte del mio quotidiano fin da subito, senza dimenticare il mio tratto distintivo: il colore!

Per il blog di Eclettica Vagabonda scrivo articoli che raccontano quello che mi ha emozionata in prima persona. Riflessioni e nuove ispirazioni che pubblico insieme a materiale raccolto o creato da me.

Mi piace condividere quello che vivo con le persone che hanno i miei stessi interessi o che sono curiose di conoscere e scambiare punti di vista: per questo promuovo le attività anche sulle mie pagine social.

Giornali
Il genio di Dalì
Libri d'Arte
progetti creativi

Da che ho memoria, se c’era un modo per calmare i capricci da bambina è sempre stato quello di circondarmi di fogli e colori. E pur non essendo mancina, mi alzo ancora dalla scrivania con le mani tutte pasticciate!

Dopo gli studi in ambito artistico, con le prime esperienze lavorative ho dovuto sacrificare il tempo dedicato al disegno improntando la mia crescita professionale verso competenze legate all’uso delle parole e alla scrittura per il web. Ne sono felice ma mi sentivo incompleta…

Riprendere in mano la matita e lasciarla libera di esprimersi su di un foglio bianco non ha suscitato panico, bensì ha dato vita ad una parte di me di cui non sapevo di sentire la mancanza.

Appunti su Moleskine
Colori acquarello
Studio del progetto

Seguimi su Instagram!

Ti porto con me nei viaggi alla scoperta dell’arte e vivremo insieme le emozioni che si nascondono dietro la realizzazione di un progetto artistico. Ti aspetto!